Apertura

Martina Franca – Akragas 3 a 0. Agrigentini in silenzio stampa

Martina Franca-Akragas, il gol di Baclet

Martina Franca-Akragas, il gol di Baclet

Silenzio stampa in casa Akragas. Bocche cucite in casa Agrigento. Tre a zero fuori casa e sconfitta pesante. La dirigenza con a capo il presidente Marcello Giavarini ha imposto “il veto” a ogni tipo di dichiarazione ufficiale. Non è escluso che nelle prossime ore la dirigenza chiami a rapporto squadra e staff tecnico, per fare il punto della situazione e capire il perchè dei sette gol incassati in due giornate. I biancazzurri affronteranno nelle prossime tre gare: Lecce, Foggia e Messina, squadre che in questo momento stanno dettando il ritmo del campionato di LegaPro.

Questa la cronaca della partita di Mauro Mari di www.martinasport.it:

 

Ottima prestazione da parte del Martina che ritrova vittoria e sorriso davanti ai propri tifosi con rotondo risultato, 3 a 0, che poteva addirittura essere più corposo. Cinici e quadrati gli uomini di Incocciati, capaci di non concedere nulla all’Akragas in fase offensiva e bravi a concretizzare le occasioni create. Cose semplici, ma fatte bene e con grande intensità, lasciando libertà e fantasia a chi ne ha: Baclet, Cristea e Schetter. Gli ospiti, mai in partita, terminano addirittura in dieci, chiudendosi poi in un silenzio stampa che la dice lunga sull’umore del gruppo.

As Martina – Viotti, Allegra, Curcio, Migliaccio, Marchetti, Viola, Zappacosta (72′ Basso), Cristofari (86′ Cardone), Schetter (86′ Bogliacino), Cristea, Baclet. All. Incocciati

Akragas – Vono, Salandra, Sabatino, Mauri (86′ Greco), Marino, Lovric, Aloi (46′ Savonarola), Vicente, Di Piazza, Madonia, Leonetti (46′ Cristaldi) All. Legrottaglie

Reti: 9′ Cristea, 55′ Baclet, 81’ Cristea

Arbitro: Proietti (Badoer e Parrella).

Ammoniti: Zappacosta, Migliaccio, Lovric, Vono, Marchetti, Mauri, Viola

Espulso Vicente al 90′ per condotta violenta

Pochi gli spettatori presenti al “Tursi”, non superiori alle 1000 unità, tra cui una decina di sostenitori ospiti.

Formazioni schierate a specchio con il classico 4-4-2. Nei padroni di casa Zappacosta e Cristofari fanno schermo davanti alla difesa, Baclet e Cristea duo d’attacco. Tra le fila ospiti l’esperto Madonia parte largo sulla sinistra, per cercare gli inserimenti di Di Piazza e Leonetti in avanti.

Buona la partenza dei padroni di casa con un colpo di testa fuori misura di Migliaccio alto su calcio da fermo battuto da Curcio. La risposta dell’Akragas è affidata a Di Piazza, con un destro da posizione defilata parato in due tempi da Viotti. Al 9′ il vantaggio del Martina. Baclet, il migliore dei suoi, ruba palla a metà campo e lancia a rete Cristea, che tutto solo davanti a Vono non sbaglia. 1 a 0.

Sotto di un goal l’Akragas comincia a macinare gioco. Legrottaglie passa al 4-3-1-2 portando Madonia alle spalle di Leonetti e Di Piazza. La manovra dei siciliani diventa più fluida, almeno fino alla trequarti martinese, dove la buona organizzazione di gioco degli uomini di Incocciati impedisce l’ultimo passaggio agli avversari. Gli amaranto infatti si limitano a collezionare calci d’angolo e a costruire un paio di occasioni non particolarmente pericolose. La partita cresce d’agonismo e al termine dei primi 45 minuti saranno ben 6 gli ammoniti dal signor  Proietti.

Nella ripresa Legrottaglie lancia Valbuena e Savonarola al posto di Leonetti e Aloi. I suoi però non si scuotono ed è anzi il Martina a trovare il raddoppio con una splendida punizione calciata al 55′ da Baclet dai 25 metri. 2 a 0. La coppia Cristea-Baclet continua a mettere in crisi la lenta retroguardia ospite. Al 60′ su un cross del primo, il secondo spedisce alto di testa da ottima posizione. Al 65′ ci prova Sabatino su punizione, palla alta. Al 70′ un bel destro di Cristea trova un’ottima risposta di Vono. Al 73′ Cristea di testa manda alto. Al 76′ l’attaccante romeno infila il 3 a 0 che chiude di fatto l’incontro, con un bel diagonale dopo aver driblato Vono. Termina 3 a 0 per il Martina.

Martina Franca-Akragas, il secondo gol di Cristea

Martina Franca-Akragas, il secondo gol di Cristea

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top