Ragusa

Materiale elettrico pericoloso: sequestrati oltre 2.000 articoli

di Redazione
Pubblicato il Feb 12, 2016
Materiale elettrico pericoloso: sequestrati oltre 2.000 articoli

La Guardia di finanza ha sequestrato oltre 2.200 articoli elettrici con marchio “CE” contraffatto, ad Ispica, in provincia di RAGUSA. Al centro dei controlli e’ finito un emporio, gestito da un cittadino cinese. Le Fiamme gialle hanno sequestrato numerosi prodotti quali telefoni fissi, radio, caricatori universali, asciugacapelli, videocamere, lettori Mp3, accessori per telefonia, ritenuti potenzialmente pericolosi per l’acquirente. I prodotti, qualora immessi sul mercato, secondo gli investigatori, avrebbero fruttato ben oltre 30 mila euro. Il titolare del negozio e’ stato denunciato alla Procura di RAGUSA e dovra’ rispondere di introduzione e vendita di prodotti industriali con segni mendati, di frode in commercio oltre che di ricettazione poiche’ non e’ stato in grado di giustificare la legittima provenienza degli articoli.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361