Maxi truffa alle Poste di Castrofilippo, Codici: “Noi a fianco delle vittime”

Maxi truffa alle Poste di Castrofilippo, Codici: “Noi a fianco delle vittime”

0
SHARE

Se quanto sta emergendo dalle indagini dovesse trovare conferma circa le responsabilità del Direttore della Filiale delle Poste di Castrofilippo nella vicenda della sparizione di 100.000 euro dai liberti postali, è chiaro che ci ritroveremmo difronte all’ennesimo scandalo bancario che vede come inconsapevoli vittime i poveri utenti che si sono ritrovati dall’oggi al domani depredati dei risparmi di una vita. Tutto questo è inaccettabile!” Lo afferma in una nota l’avvocato Manfredi Zammataro Segretario Regionale dell’Associazione Nazionale dei Consumatori CODICI- Centro per i Diritti del Cittadino-

“Per tale ragione, – prosegue l’avv. Zammataro – depositeremo in questi giorni un’istanza di qualificazione di parte offesa al fine di costituirci parte civile nell’eventuale procedimento penale e invitamo tutti i correntisti della Posta di Castrofilippo che si sentono truffati a mettersi in contatto con noi (telefonando al numero 320.2281052 o scrivendo una mail a segreteria.sicilia@codici.org) per raccontarci il loro caso e per ottenere assistenza legale al fine di costituirsi parte civile come persone fisiche nel processo per chiedere il risarcimento dell’ingiusto danno subito”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *