Il medico-eroe di Lampedusa: “Basta speculare su disgrazie immigrati”

Redazione

Provincia

Il medico-eroe di Lampedusa: “Basta speculare su disgrazie immigrati”

di Redazione
Pubblicato il Gen 18, 2018
Il medico-eroe di Lampedusa: “Basta speculare su disgrazie immigrati”

“Sulle disgrazie degli immigrati si e’ fatta una speculazione economica e politica quindi credo che strategicamente si sia affrontato il fenomeno dell’immigrazione proprio per cavalcare quest’onda e avere una misera manciata di voti”. Lo ha detto Pietro Bartolo, medico di Lampedusa, protagonista del docufilm “Fuocoammare”, oggi nell’aula magna dell’Universita’ di Messina per un incontro sul tema “Lampedusa porta d’Europa”.

Lampedusa “e’ stata la prima porta d’Europa, ma adesso – ha detto il medico, candidato da Leu alle Politiche – tutta la Sicilia e’ porta d’Europa. Noi siciliani abbiamo dato sempre la dimostrazione di essere un popolo sensibile, umano che non ha mai chiuso le porte a nessuno, abbiamo fatto sempre trovare la porta aperta, mai un muro e neanche un filo spinato. La Sicilia ha fatto onore all’Europa, all’umanita’ intera e di questo dobbiamo essere orgogliosi”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04