Medico “pestato” in ospedale, Faraone: “Pronto ad incontrarlo”

Redazione

ultime brevi

Medico “pestato” in ospedale, Faraone: “Pronto ad incontrarlo”

di Redazione
Pubblicato il Gen 5, 2017
Medico “pestato” in ospedale, Faraone: “Pronto ad incontrarlo”

Il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone, ha espresso telefonicamente la propria solidarietà al medico del pronto soccorso aggredito nei giorni scorsi all’ospedale Vittorio Emanuele di Catania, porgendogli anche i saluti del ministro Beatrice Lorenzin. Faraone ha ringraziato il medico “per tutto quello che lui e i colleghi giornalmente fanno” e ha preannunciato una sua visita per incontrarlo insieme agli operatori del pronto soccorso e per visitare l’ospedale. A renderlo noto è la direzione generale dell’Azienda Policlinico-Vittorio Emanuele. “Purtroppo, episodi come quello verificatosi a Capodanno – spiegano dal nosocomio – accendono i riflettori su problematiche quali la sicurezza delle strutture sanitarie e, soprattutto, dei pronto soccorso, dove le situazioni in cui si opera e le condizioni psicologiche di chi vi accede e dei propri familiari possono costituire terreno fertile per atti di violenza”. Il direttore generale Salvatore Cantaro dal canto suo ha espresso “gratitudine e plauso al personale che nonostante gli episodi di violenza che da mesi si susseguono al pronto soccorso continua con dedizione a prestare il proprio lavoro per garantire il normale svolgimento delle attività della struttura aziendale deputata all’emergenza e a rendere un importante servizio alla collettività”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361