Melt Fest a Licata, gli organizzatori: “Avviamo una raccolta di fondi per sostenere il festival”

Redazione

Agrigento

Melt Fest a Licata, gli organizzatori: “Avviamo una raccolta di fondi per sostenere il festival”

di Redazione
Pubblicato il Giu 8, 2018
Melt Fest a Licata, gli organizzatori: “Avviamo una raccolta di fondi per sostenere il festival”

Nei giorni scorsi,  l’associazione Qanat ed il Comitato Angolo del Gusto avevano  annunciato la sospensione della seconda edizione di “Melt Fest”, l’evento in programma per il 7 e l’8 luglio prossimi, che partendo da una gara tra pasticceri e chef che preparano dolci di derivazione araba, vuole sostenere lo spirito di accoglienza, di integrazione tra i popoli che caratterizzano la nostra cultura, a causa del sostanziale venir meno del sostegno dell’amministrazione comunale di Licata.

Oggi gli organizzatori fanno sapere che “non appena diffusa la notizia dello stop all’evento, abbiamo ricevuto numerose manifestazioni di interesse e approvazione per la nostra iniziativa. Ringraziamo tutti, di cuore, per averci incoraggiato.  Per questo motivo abbiamo deciso di andare avanti, promuovendo una raccolta fondi a sostegno della manifestazione, che sarà differita alla seconda metà di agosto.  La raccolta, che avrà luogo dall’8 al 30 giugno, ed è finalizzata a reperire fondi per sostenere i costi della seconda edizione di Melt Fest, sarà effettuata dai soci dell’associazione Qanat e dai componenti del Comitato Angolo del gusto. I contributi potranno essere messi a disposizione anche mediante bonifico bancario al seguente IBAN: IT61 N030 3282 9700 1000 0006 925, del conto corrente intestato all’associazione Qanat, specificando la causale: “Raccolta fondi Melt Fest 2018”.  Ovviamente tutti coloro i quali contribuiranno otterranno una regolare ricevuta e, a campagna finita, diremo quanto è stato raccolto”.

Per tutte le info sulla campagna di raccolta fondi https://www.facebook.com/MeltfestLicata/


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04