Menfi, cantina Settesoli sarà sponsor tempio di Selinunte

Menfi, cantina Settesoli sarà sponsor tempio di Selinunte

0
SHARE
Selinunte, tempio

Verra’ firmato questo pomeriggio il primo contratto di sponsorizzazione dei beni culturali in Sicilia. L’accordo prevede che le cantine Settesoli intervengano con una sponsorizzazione di 12 mila euro per finanziare l’intervento di illuminazione della fortificazione est dell’Acropoli di Selinunte. Il Dipartimento dei Beni Culturali si impegna a consentire, per tre anni e in uso esclusivo, la possibilita’ che le stesse cantine realizzino e utilizzino un logo da apporre sui loro prodotti. Alle stesse, inoltre, verra’ concesso l’uso di spazi all’interno del Parco archeologico di Selinunte per realizzare 3 eventi da concordare preventivamente con la direzione del Parco. A piazza Croci, al dipartimento dei Beni culturali, i rappresentanti del parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa e delle cantine Settesoli sigleranno l’accordo sull’intervento da effettuare, sul finanziamento che verra’ corrisposto e sulle regole che dovranno essere seguite in conformita’ alla circolare sulle sponsorizzazioni emanata lo scorso mese di dicembre dall’assessorato Beni culturali. “Ecco i primi effetti della circolare che regolamenta la materia secondo i principi di trasparenza e di tutela e in linea con quanto previsto dal codice dei contratti – ha affermato l’assessore, Carlo Vermiglio – speriamo ovviamente che questo contratto sia il primo di una lunga serie”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY