Metti il turbo alla tua attività turistica con il web marketing

Redazione

Ultime Notizie

Metti il turbo alla tua attività turistica con il web marketing

di Redazione
Pubblicato il Giu 19, 2018
Metti il turbo alla tua attività turistica con il web marketing

L’estate, ovvero la stagione più importante per le regioni che vivono di turismo. Come tutte le località turistiche, dunque, anche gran parte della Sicilia si prepara ad accogliere un grande flusso di turisti. Un discorso che vale anche per Agrigento, rinomata in tutto il mondo per la bellezza dei suoi templi. Si tratta dunque di una grossa opportunità di business per chi si trova impiegato in questo campo. Come sfruttare al meglio questa preziosa occasione? Il web marketing diventa il mezzo migliore per mettere il turbo alla tua attività turistica: a patto di saperlo utilizzare correttamente.

 

Prima del web marketing: le basi dalle quali partire

Prima di capire quali sono le migliori strategie del web marketing turistico, e come sfruttarle al meglio, bisogna chiarire gli elementi di base. Per attirare nuovi clienti servono infatti delle solide fondamenta sulle quali impiantare queste tecniche. Fra le più importanti troviamo la connessione Internet: se la tua azienda figura ancora fra quelle votate all’analogico, oggi potrai trovare diverse offerte per la connessione Internet dedicata al mondo business, come nel caso di Linkem. Senza il collegamento alla rete sarà infatti impossibile aggiornare il sito web dell’azienda, gli account social, o gestire ad esempio il sistema delle prenotazioni online.

 

Nuove tecnologie e digitale: le opportunità per il turismo

Il marketing turistico può trarre enorme beneficio dallo sfruttamento delle nuove tecnologie e del digitale. A partire innanzitutto dalla creazione di un sito web aziendale, indispensabile per curare la propria presenza online. Grazie al sito sarà poi possibile mostrare quali servizi offre l’azienda, gestire le prenotazioni via web e ovviamente curare il lato contenutistico: dunque blog, fotografie della struttura e video. Considera che il cliente inizia la ricerca già prima di arrivare a destinazione: quindi il SEO (ossia il posizionamento nelle posizioni migliori sui motori di ricerca come Google) applicato al marketing turistico è fondamentale per ottenere visibilità e conversioni. Quali fattori valutare nella propria strategia di web marketing turistico? Dovrai per prima cosa individuare il tuo target e modellare la strategia in base ad esso. Poi dovrai curare i contenuti del sito ottimizzandoli e rendendoli il più interessanti possibile. Anche l’utilizzo dei social network è un fattore importantissimo: sia in termini di comunicazione, che di analisi del target e promozione. Infine bisogna curare la propria presenza su TripAdvisor, divenuta oggi un elemento chiave per il marketing turistico.

 

I social network principali e le loro caratteristiche

Facebook è uno dei social più adatti per il marketing turistico, in quanto autentico paradiso del passaparola. Molti commettono però l’errore di usare solo questo social: anche Twitter può risultare utile, soprattutto per trovare clienti. Fra i migliori social, inoltre, troviamo Instagram: una piattaforma perfetta per la valorizzazione delle foto. Altri social molto utili sono Pinterest (ancora per le foto) e YouTube, stavolta per i video. Infine, si chiude con Foursquare e il già citato TripAdvisor.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04