Migranti, Soyinka risponde a Salvini: “non c’è differenza tra diritti umani e immigrazione”

Redazione

Commenti

Migranti, Soyinka risponde a Salvini: “non c’è differenza tra diritti umani e immigrazione”

di Redazione
Pubblicato il Giu 6, 2018
Migranti, Soyinka risponde a Salvini: “non c’è differenza tra diritti umani e immigrazione”

“Non c’e’ differenza tra diritti umani e immigrazione. Sono sempre stato impegnato nella difesa dei diritti umani dei migranti e quindi fanno tutte parte di uno stesso comune minimo denominatore”. Lo ha detto il premio Nobel per la Letteratura Wole Soyinka a Palermo ai cronisti che chiedevano un commento sulle dichiarazioni del neo ministro dell’Interno Matteo Salvini in tema di immigrazione.

Salvini nei giorni scorsi ha affermato che: “per i clandestini e’ finita la pacchia, devono fare le valigie, con calma, ma se ne devono andare”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04