Mimmo Galletto nobilita “Costabianca”

Mimmo Galletto nobilita “Costabianca”

0
SHARE
Mimmo Galletto, un primo piano

La compagnia Teatrale di Mimmo Galletto per questa stagione ha preparato una vera e propria rassegna di spettacoli un festival del teatro con ben cinque lavori tutti dello stesso autore raffadalese che verranno rappresentati in questo scorcio di fine estate alcune al Teatro Costabianca di Realmonte altre presso il “Metabirrificio la terra e il sole” a pochissimi chilometri da Raffadali.
La compagnia non è nuova a queste manifestazioni: già nel 2013 aveva offerto un cartellone ricco di titoli e quest’anno è presente come detto al Teatro Costabianca il 29 agosto 2015 alle ore 21,30 con la commedia in due atti “Nenè” e giorno 1 di settembre 2015 alle ore 21,30 con l’atto unico “Quannu si voli bbeni” seguito nel secondo tempo da una performance cabarettistica . Altri due titoli sono la commedia in due atti “L’occhiu di la ggenti ” che si rappresenterà giorno 4 settembre 2015 presso il Metabirrificio la terra e il sole di Raffadali e sarà seguita giorno 10 settembre 2015 alle ore 21,30 sempre nello posto da un’altra commedia in due atti dal titolo “Aspittamu dumani”. Il teatro di Mimmo Galletto seguitissimo è il teatro di tutti noi, della quotidianità del nostro vivere ove sembra non accadere nulla e tutto accade dove l’amarezza e l’ironia, l’umorismo e il sarcasmo restituiti nelle forme del dialetto nobilissimo di Raffadali creano suggestioni, atmosfere di attesa. momenti di dolore e tenerezza intrisa di grandissima umanità, momenti di vera poesia.
La compagnia si avvale della partecipazione di ragazzi che con il teatro hanno una lunga consuetudine di amore e di bene che viene da lontano consuetudine che non solo non si è mai interrotta, ma si è col tempo rafforzata, fino a diventare ragione d’arte . Sono presenti alle varie rappresentazioni: Alfonsina Dominici, Alfonso Casà, Claudio Gazziano, Elide Vella, Giovanna Dominici, Giovanni Barbaro, Giuseppe Barbaro, Gorizia Sicurelli, Liborio Di Stefano, Loredana Cicero, Melissa Alonge, Mimmo Galletto, Salvatore Gazziano, Simona Galletto
La scenografia è curata da Claudio Gazziano, costumi da Giuseppe Barbaro e Loredana Cicero, luci ed amplificazione Luigi Bartolomeo, la regia degli spettacoli è di Mimmo Galletto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *