Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

Redazione

Ultime Notizie

Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

di Redazione
Pubblicato il Mar 1, 2017
Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

Ha un volto l’autore di due rapine messe a segno lo scorso febbraio a Trapani ai danni di altrettanti minorenni. Si tratta di un 18enne, A.A., già noto alle forze dell’ordine nonostante la giovane età. Gli investigatori dell’Arma e della Polizia hanno eseguito nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Trapani. I colpi di cui è accusato risalgono al 7 e al 10 febbraio. Nel primo caso il 18enne è entrato in azione in via Pitagora. Armato di pistola e insieme a un complice ha avvicinato un minorenne e, dopo averlo minacciato, si è fatto consegnare il cellulare. Il secondo episodio si è verificato, invece, a bordo di un autobus di linea, in zona Marconi. Anche in questo caso, il rapinatore, accompagnato da altri giovani, ha preso di mira un minore, lo ha ripetutamente schiaffeggiato e si è fatto dare 10 euro. Entrambi gli episodi sono stati denunciati dalle vittime, che hanno così fatto scattare le indagini. Carabinieri e poliziotti, coordinati dal sostituto procuratore Antonio Sgarrella, hanno ascoltato numerosi testimoni e hanno passato al setaccio le immagini degli impianti di videosorveglianza dei negozi della zona, riuscendo a identificare il 18enne. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Loading…


Dal Web


  • Ultime Notizie

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Ultime Notizie

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361