Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

Redazione

Ultime Notizie

Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

di Redazione
Pubblicato il Mar 1, 2017
Minacce e schiaffi a minorenni per pochi spiccioli, arrestato

Ha un volto l’autore di due rapine messe a segno lo scorso febbraio a Trapani ai danni di altrettanti minorenni. Si tratta di un 18enne, A.A., già noto alle forze dell’ordine nonostante la giovane età. Gli investigatori dell’Arma e della Polizia hanno eseguito nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Trapani. I colpi di cui è accusato risalgono al 7 e al 10 febbraio. Nel primo caso il 18enne è entrato in azione in via Pitagora. Armato di pistola e insieme a un complice ha avvicinato un minorenne e, dopo averlo minacciato, si è fatto consegnare il cellulare. Il secondo episodio si è verificato, invece, a bordo di un autobus di linea, in zona Marconi. Anche in questo caso, il rapinatore, accompagnato da altri giovani, ha preso di mira un minore, lo ha ripetutamente schiaffeggiato e si è fatto dare 10 euro. Entrambi gli episodi sono stati denunciati dalle vittime, che hanno così fatto scattare le indagini. Carabinieri e poliziotti, coordinati dal sostituto procuratore Antonio Sgarrella, hanno ascoltato numerosi testimoni e hanno passato al setaccio le immagini degli impianti di videosorveglianza dei negozi della zona, riuscendo a identificare il 18enne. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361