Minaccia con una siringa portieri d’albergo: arrestato giovane dell’agrigentino

Minaccia con una siringa portieri d’albergo: arrestato giovane dell’agrigentino

0
SHARE

Ha un volto l’autore di una violenta rapina a due portieri d’albergo messa a segno lo scorso gennaio a PALERMO. Personale della Squadra mobile, diretta da Rodolfo Ruberti, ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di Lorenzo Maniscalco, 35 anni, originario di Sciacca (Agrigento). Secondo gli investigatori, sarebbe lui l’autore dell’irruzione in un noto hotel del centro cittadino. La sera dello scorso 12 gennaio l’uomo è entrato nell’albergo, ha estratto dalla tasca una siringa e l’ha brandita verso i due addetti alla reception. Poi minacciando di pungerli si è fatto consegnare il denaro, 475 euro, contenuto in un cassetto e ha fatto perdere le proprie tracce. Ad incastrarlo sono state le testimonianze dei presenti e le telecamere dell’impianto di video sorveglianza dell’hotel. Il 35enne è stato sottoposto ai domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY