Catania

Minaccia di morte i proprietari di un ristorante: arrestato

Lo scorso 26 marzo, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Acireale il pregiudicato LISBONA Salvatore (classe 1972), per violazione di domicilio con violenza sulle cose e sulle persone e minacce di morte.

In particolare, il predetto, armato di una spranga di ferro, seminava il panico all’interno di un noto ristorante acese. Dopo aver infranto alcune vetrate della trattoria, sfondava la porta d’ingresso del locale e, una volta all’interno, aggrediva, feriva e minacciava di morte i proprietari. Provvidenziale, a quel punto, l’immediato intervento della volante che riusciva, con non poche difficoltà, a sedare la furia aggressiva del Lisbona, peraltro in evidente stato di ebbrezza, bloccandolo ed arrestandolo.

L’aggressore, riportato alla calma grazie all’azione efficace e perentoria dei poliziotti, è stato successivamente recluso presso il carcere di Piazza Lanza.

Il Lisbona Salvatore, pluripregiudicato per reati analoghi, non è nuovo a tali esecrabili episodi di violenza. Nell’ultimo mese, infatti, si è reso protagonista di analoghi accadimenti presso altre attività ricettive dell’acese, per cui il Commissariato di P.S. di Acireale lo aveva già deferito all’A.G..

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top