Minaccia salumiere nel suo negozio e aggredisce carabinieri, arrestato

Redazione

Catania

Minaccia salumiere nel suo negozio e aggredisce carabinieri, arrestato

di Redazione
Pubblicato il Gen 30, 2017
Minaccia salumiere nel suo negozio e aggredisce carabinieri, arrestato

Nel tardo pomeriggio di ieri, personale delle volanti dell’U.P.G.S.P. ha arrestato il catanese Lorenzo Riela, classe 1978, per minacce, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma da taglio.

Nello specifico, il Riela si è introdotto all’interno di una salumeria ubicata in viale Mario Rapisardi n. 379, aggredendo il marito della titolare dell’attività commerciale e scaraventando in terra diversa merce che era posta sul bancone.

Il soggetto, in evidente stato di ubriachezza, è stato accompagnato, con l’ausilio di personale del 118, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Garibaldi e, successivamente, presso la Questura, ove ha aggredito, verbalmente e fisicamente, gli agenti operanti che provvedevano alla redazione dei relativi atti.

Dell’arresto è stata informata l’A.G. di turno la quale ha disposto che il soggetto fosse associato presso la casa Circondariale “Piazza Lanza” di Catania.


Dal Web


  • Catania

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Catania

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Catania

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Catania

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361