Ministero della Giustizia: concorso per 500 notai

Ministero della Giustizia: concorso per 500 notai

0
SHARE

Il Ministero della Giustizia ha indetto un concorso per 500 nuovi notai. Si potrà partecipare al concorso, molto atteso da tanti laureati in giurisprudenza (o lauree equipollenti), fino al 26 maggio. E’ necessario che, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, gli aspiranti non siano stati dichiarati non idonei in tre precedenti concorsi per esami a posti di notaio, banditi successivamente all’entrata in vigore della legge 18 giugno 2009, n. 69. Equivalgono a dichiarazione di inidoneita’ l’espulsione del candidato dopo la dettatura del tema e l’annullamento di una prova da parte della commissione. La domanda di ammissione al concorso – corredata di marca da bollo del valore di euro 16,00 – deve essere presentata o spedita al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente in relazione al luogo di residenza dell’aspirante, previa compilazione della domanda telematica, entro il termine perentorio di giorni trenta decorrenti dalla pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale – «Concorsi ed Esami» (il 26 maggio come dicevamo). L’esame scritto consta di tre distinte prove teorico-pratiche, riguardanti… continua a leggere

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *