Morte Provenzano, il legale: “Al funerale solo i parenti stretti”

Morte Provenzano, il legale: “Al funerale solo i parenti stretti”

0
SHARE

“Il questore puo’ avere vietato e ha vietato sicuramente i funerali pubblici ma non quelli religiosi. La Chiesa, dal momento in cui non si trova di fronte un soggetto che ha ricevuto il sacramento della confessione e poi dell’estrema unzione, non puo’ ammettere i funerali religiosi”. Lo afferma l’avvocato di Bernardo Provenzano, Rosalba Di Gregorio, a 24Mattino su Radio 24. “Quindi la tumulazione – aggiunge – puo’ avvenire solo con la presenza dei parenti stretti e senza il corteo. Ma d’altra parte, queste erano le intenzione dei parenti e quindi sotto questo profilo non c’e’ nessun problema”. Sulla data dei funerali: “Non si puo’ sapere – spiega il legale – perche’ bisogna attendere l’esito dell’autopsia. I familiari chiedono che sia in forma privata”. Alla domanda se i parenti vogliono che Provenzano sia tumulato a Corleone, l’avvocato del boss risponde: “Penso di si'”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY