Morte sulla Ag-Pa: imputato patteggia pena per la morte di Pasquale Salamone

Morte sulla Ag-Pa: imputato patteggia pena per la morte di Pasquale Salamone

497 views
0
SHARE

Giuseppe Tirrito difeso dall’avv. Sebastiano Bellanca, imputato del reato di omicidio colposo per aver provocato, nell’aprile del 2014 lungo la strada statale 189 Agrigento Palermo (altezza comune di Lercara Friddi), la morte di  Pasquale Salamone, ha formulato istanza di patteggiato della pena a seguito di fissazione di udienza preliminare in data 04.06.15 dinanzi al Gup del Tribunale di Termini Imerese Sabina Raimondo.

Con la sentenza di patteggiamento il Gup ha applicato la pena richiesta dal difensore in accordo con il Pm di un anno quattro mesi di reclusione concedendo la sospensione condizionale, statuendo, altresì, la condanna dell’imputato al pagamento delle spese processuali a favore delle parti civili costituite, ed in particolare  liquidando €. 831, 60 (oltre spese generali) in favore dei familiari difesi dall’Avv. Tania Castronovo del foro di Palermo ed €. 1.980,00 (oltre spese generali) in favore dei fratelli del de cuius difesi dall’Avv. Marco Patti del foro di Agrigento.

Infine il Gup procedente ha ordinato la sospensione della patente di guida rilasciata all’imputato per un anno.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *