Cronaca

Morto l’ex sindaco Ciro Caravà: soffocato da un pezzo di pane

E’ morto nel pomeriggio, nella sua casa di Campobello di Mazara (Tp) l’ex sindaco Ciro Caravà, 58 anni.
E’ rimasto soffocato nel tentativo di ingerire un pezzo di pane e a nulla sono valsi i soccorsi.
Caravà era stato arrestato nel dicembre 2011 nell’ambito dell’operazione antimafia Campus Belli ed era stato assolto nel 2016 dopo un lungo periodo di detenzione.
Era stato accusato di associazione mafiosa: poi assolto in primo grado mentre in appello il reato era stato riqualificato in concorso esterno. Infine la Cassazione annullò senza rinvio, la sentenza di condanna a 9 anni di reclusione. Fu rinviato a giudizio il 7 dicembre 2012.
Il Comune venne stato sciolto per infiltrazioni mafiose il 27 luglio 2012.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top