Agrigento

Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti: “Onorati per visita Gabrielli”

gabrielliIl Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti ha inviato agli organi di informazione una nota stampa che pubblichiamo integralmente:

“Oggi giorno 9 febbraio 2017, il nostro Capo della Polizia ci ha onorato della sua visita alla Questura di Agrigento, questa è per tutti i Poliziotti agrigentini e per il Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti la giusta occasione per ribadire alcune necessità improcrastinabili, per garantire maggiore sicurezza ai cittadini e benessere al personale della Polizia di Stato.

Oramai da troppo tempo la nostra Provincia viene letteralmente ignorata da un adeguamento organico del personale che, com’è noto, attualmente sopperisce eccellentemente a numerose attività di polizia, dal contrasto all’immigrazione clandestina (compreso su l’isola di Lampedusa), al contrasto della Criminalità organizzata e comune, agli imponenti servizi di ordine e sicurezza pubblica derivanti dalle manifestazioni sportive ad altri tipi di manifestazioni, e non per ultimo ai servizi di controllo del territorio che danno il segnale della presenza dello Stato e della Polizia di Stato sul territorio

In qualità di rappresentanti dei lavoratori dei Poliziotti della Nostra provincia dobbiamo rendere noto che non è più pensabile sopportare questo aggravio di lavoro e constatare che ogni anno in tutte le provincie d’Italia vengano destinati nuovi Agenti di Polizia e la provincia di Agrigento venga letteralmente ignorata.

I nostri presidi distaccati (Canicattì, Licata, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle e Sciacca) le nostre specialità, Stradale, Postale e Polfer, ed nostri Uffici investigativi e di controllo del territorio necessitano di nuovi rinforzi che vadano a colmare il vuoto lasciato anche dai vari pensionamenti.

Oltre ad avere dato con orgoglio il benvenuto al nostro Capo della Polizia, abbiamo esplicitato che così non si può più andare avanti. Occorre con una certa urgenza, rinnovare il nostro parco autovetture e gli opportuni strumenti necessari per contrastare i fenomeni che affliggono la nostra provincia ma soprattutto bisogna necessariamente adeguare organicamente il personale.

Su questa posizione chiederemo  alla nostra Segreteria Nazionale di intervenire, anche con il Ministro dell’Interno Senatore Marco MINNITI, che sappiamo essere come il nostro Capo Prefetto Franco GABRIELLI persona sensibile e pragmatica per la sicurezza in Italia, infatti riteniamo che la sicurezza va mantenuta con i fatti e mai con sterili ed inutile chiacchiere.

Auspichiamo che la presenza del nostro Capo della Polizia nella nostra provincia non sia un fatto episodico bensì l’inizio di una maggiore e duratura attenzione alle necessità della nostra Polizia di Stato che si ripercuoterà positivamente sulla sicurezza dei nostri cittadini”.

LA SEGRETERIA PROVINCIALE MP AGRIGENTO

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top