PRIMO PIANO

Muore a 55 anni dopo una flebo per il mal di schiena

di Redazione
Pubblicato il Lug 26, 2016
Muore a 55 anni dopo una flebo per il mal di schiena

Un anestesista di 55 anni del Policlinico di Messina è morto nel suo stesso ospedale universitario dopo essersi sottoposto a una flebo antidolorifica.

Il medico non era in servizio ma, come paziente, avrebbe chiesto la somministrazione di un farmaco contro i dolori alla schiena, di cui soffriva. Una collega l’ha aiutato, prima di allontanarsi, lasciando il dottore da solo nella stanza dell’area di primo intervento solitamente usata proprio per la somministrazione delle flebo.

Poco dopo l’uomo è stato trovato senza vita,  riverso sul pavimento, con la flebo staccata. da chiarire le cause del decesso improvviso.

La polizia che indaga sul caso ha già ascoltato diversi testimoni e, al momento, non viene esclusa alcuna pista, anche
se viene privilegiata l’ipotesi di una reazione allergica fulminante al farmaco che gli veniva somministrato


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361