Museo di Agrigento, continua la polemica Gibilaro-Costantino

Museo di Agrigento, continua la polemica Gibilaro-Costantino

0
SHARE

Il consigliere comunale di Area popolare di Agrigento, Gerlando Gibilaro, si è recato al Museo archeologico regionale “Griffo” di Agrigento intenzionato a compiere un sopralluogo con i Vigili urbani, ma – riferisce lo stesso Gibilaro – la direzione del Museo gli ha negato l’ingresso perché in attesa del nulla osta. Gibilaro riferisce inoltre di avere chiesto all’ ex responsabile della sicurezza se le motoscale per i disabili funzionano, e gli è stato risposto che funzionano in parte. E lo stesso Gerlando Gibilaro ha documentato con delle fotografie lo stato di degrado all’esterno del museo, tra tanti escrementi di volatili nocivi per la salute umana, e annuncia che un dettagliato resoconto sarà inviato all’ Arpa. E nel merito della polemica con la direttrice Gabriella Costantino, Gibilaro afferma : “Non è assolutamente tollerabile che il responsabile del museo scarichi le responsabilità della prolungata e gravissima chiusura del Museo archeologico su terzi e minacci querele a chi, nell’esercizio del proprio mandato, ha sollevato il caso e ha il dovere civico di sollevarlo. E’ semplicemente inconcepibile che una struttura pubblica di primaria importanza, visitata da centinaia di migliaia di turisti, resti chiusa nel mese di maggior affluenza turistica a causa di un banale corto circuito. Con assoluta certezza possiamo affermare che un danno all’immagine della città di Agrigento si ravvisa ! Con assoluta certezza possiamo altresì affermare che un danno all’Erario si ravvisa”.

 

Senza titolo-1

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *