Musica e balli in un locale della movida, ma senza autorizzazione: guai per titolare

Redazione

PRIMO PIANO

Musica e balli in un locale della movida, ma senza autorizzazione: guai per titolare

di Redazione
Pubblicato il Mar 24, 2017

La notte del 9 marzo scorso ballavano in più di 60 all’interno dell’”AREA 51”, il locale di via Barone della Bicocca, ma l’intervento della squadra di Polizia Amministrativa della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ha posto fine all’illecita attività di “intrattenimento danzante” realizzata senza alcuna autorizzazione.

In altri termini, il responsabile dell’esercizio aveva “bypassato” la licenza di P.S. – che tra le altre funzioni ha anche quella di garantire le condizioni di sicurezza e di incolumità delle persone – allestendo una pista da ballo con tanto di impianti luce, amplificazione e postazione d.j.

Ma non basta, ciò che è costato al titolare una denuncia all’Autorità Giudiziaria è stato anche il fatto di aver realizzato la serata senza l’accertamento della Commissione di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo che è l’ente deputato ad accertare le condizioni di sicurezza dei locali, delle strutture e delle attrezzature, se del caso fornendo prescrizioni utili alla salvaguardia della pubblica incolumità, senza il cui favorevole parere il locale è di fatto considerato inagibile per l’evento danzante.

L’inosservanza delle norme citate ha comportato l’adozione da parte del Questore di Catania di un provvedimento che vieta qualunque attività di discoteca abusivamente svolta.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361