Naro, aveva una pistola usata per un suicidio: arrestato

Naro, aveva una pistola usata per un suicidio: arrestato

0
SHARE
Carabinieri, arresto (archivio)

Nella serata di sabato, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in data 04.02.2017 dall’Ufficio del G.I.P. del Tribunale di Agrigento, su richiesta della Procura della Repubblica, traevano in arresto: – ANDRONIC George Aurel, classe 1995, pastore di nazionalità romena, di fatto domiciliato a Naro, poiché resosi responsabile dei reati di concorso in detenzione abusiva di arma clandestina e munizioni. In particolare, l’attività investigativa condotta dai Militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Licata con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento, in seguito al suicidio di Paun Grigore Marian, avvenuto il 20 gennaio 2017, consentiva di accertare che il 22enne pastore romeno, in concorso con il defunto connazionale, deteneva illecitamente l’arma clandestina, una pistola Beretta mod. 34 calibro 9 corto, e le relative munizioni, utilizzate dal quest’ultimo per compiere l’insano gesto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Agrigento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *