Naro, cade da muro per sfuggire ai carabinieri minore in ospedale. E’...

Naro, cade da muro per sfuggire ai carabinieri minore in ospedale. E’ grave

0
SHARE
Il negozio Carpe diem di Naro

Due minori romeni residenti a Canicattì hanno tentato un furto nell’edicola “Carpe Diem” di Naro in Viale Europa, dopo aver scardinato la saracinesca e forzato la porta  a vetri si sono introdotti nell’esercizio che si trova proprio di fronte la caserma, a quel punto è scattato l’allarme.  In particolare i militari della Stazione, liberi dal servizio, dall’interno della propria camerata della locale caserma udivano dei forti rumori provenire dall’edicola ubicata proprio di fronte al Comando dei Carabinieri. Insospettitesi uscivano dalla caserma e si precipitavano presso l’esercizio commerciale, ove sorprendevano i due giovani romeni all’interno, intenti a rovistare il locale e a “prelevare” sette blocchetti di “Gratta e vinci”, dopo aver scardinato al saracinesca d’ingresso. Alla vista dei militari i due giovani, nel vano tentativo di fuggire, si lanciavano da una finestra laterale dell’edicola precipitando da un altezza di sette metri. A seguito della caduta uno di questi rimaneva illeso, mentre il secondo veniva soccorso dagli stessi militari e trasportato urgentemente presso il Pronto Soccorso dell’ospedale civile “Barone Lombardo” di Canicattì, in prognosi riservata. Il giovane rimasto illeso, espletate le formalità di rito, veniva associato presso l’Istituto Penale per Minorenni “Malaspina” di Palermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La refurtiva: contanti e tagliandi gratta e vinci, è stata recuperata dai Carabinieri e restituita all’esercente.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY