Siracusa

Nascondeva tesoro archeologico in casa: sequestrate preziose monete e punte di frecce

Un vero e proprio tesoro archeologico e’ stato scoperto all’interno dell’abitazione di un uomo di Scordia, nel catanese, nell’ambito di un’indagine condotta dagli agenti della Polizia di Stato di Lentini, in collaborazione con esperti della Sovrintendenza dei Beni Culturali di Siracusa. Sotto sequestro sono finiti numerosi reperti, tra cui 63 monete di eta’ ellenistico, romana e araba, del periodo medioevale, da verificare tecnicamente mediante l’ausilio di un esperto Numismatico, un anellino in bronzo, otto esemplari di industria litica preistorica, un frammento di lamina in metallo, un frammento di ghianda missile del periodo greco-romano, sei punte di frecce di eta’ greco-romana. Indagini sono in corso per individuare il luogo dove siano stati rinvenuti i reperti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top