Netturbini della Sogeir senza stipendio: sciopero in provincia di Agrigento

Netturbini della Sogeir senza stipendio: sciopero in provincia di Agrigento

0
SHARE
Raccolta rifiuti

Arriveranno poco meno di 350 mila euro nei prossimi sette giorni nelle casse della Sogeir, quasi tutti dal Comune di Sciacca, e pare scontato che nel centro termale lo sciopero, indetto per la giornata di oggi, venga revocato. In altri Comuni dell’Ato, invece, la protesta, per il mancato pagamento degli ultimi stipendi ai lavoratori, dovrebbe svolgersi e ieri, intanto, a Santa Margherita Belice, per la mancanza di un autocompattatore, è stato sospeso il servizio di raccolta dei rifiuti. Buone notizie sono arrivate alla Sogeir dal Comune di Sciacca, tali da indurre il sindacalista Enzo Iacono, della Funzione pubblica Cgil, ad ipotizzare, per il centro termale, la revoca dello sciopero. Decideranno questa mattina i lavoratori durante un’assemblea.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *