Nigeriano sequestra responsabile centro accoglienza: arrestato

Nigeriano sequestra responsabile centro accoglienza: arrestato

0
SHARE

Un nigeriano, ospite del centro di prima accoglienza di Borgetto, ha minacciato e rinchiuso nella sala da pranzo il responsabile della struttura, impedendogli di uscire dalla stanza per circa un’ora. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri. L’uomo avrebbe compiuto un tale gesto per ottenere l’immediato rilascio del permesso di soggiorno e della tessera sanitaria.

Gli operatori del centro per immigrati gestito dalla cooperativa “Sviluppo solidale”, hanno avvertito i Carabinieri, che giunti sul posto sono riusciti ad aprire la porta e bloccare il 35enne che, incurante della loro presenza, continuava a bloccare il responsabile del centro.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona e minacce.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY