Nitrati e solfiti nella carne per renderla rossa e appetibile: denunciati 23...

Nitrati e solfiti nella carne per renderla rossa e appetibile: denunciati 23 macellai fra Agrigento, Palermo e Trapani (IL VIDEO)

0
SHARE

Dopo controlli effettuati dai Nas di Palermo sono state ritrovae e sequestratte 4 tonnellate di carni contenenti solfiti e nitrati aggiunti alle stesse per alterarne così la qualità ed il colore in modo tale da mascherare il processo di putrefazione. Gli stesi nas hannno sequestrato negli ultimi giorni, dopo un’indagine a tappeto in numerose macelleria delle province di Palermo, Agrigento e Trapani, 4 tonnellate di carni refrigerate e congelate di colore rosso, trattate con, appunto, nitrati e solfiti. I carabinieri hanno scoperto che i macellai mettevano in vendita carni vecchie ed in decomposizine presentandole come fresche. Questa scoperta ha evitato che le carni potessero essere vendute e commercializzate e arrivare così sulle tavole dei consumatori.

Nei soggetti sensibili, infatti, solfiti e nitrati possono avere conseguenze sulla salute, come asma, difficoltà respiratoria, fiato corto, respiro affannoso e tosse.

 

Al termine delle indagini sono stati denunciati 23 macellai nonchè il direttore commerciale ed il legale responsabile di un deposito di carni all’ingrosso di Palermo.

GUARDA IL VIDEO

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY