Cronaca

Non ce l’ha fatta il 45enne investito ieri in corso Calatafimi

Non ce l’ha fatta Umberto Virgilio, 45 anni, deceduto a causa dei traumi riportati nell’ incidente avvenuto ieri sera in Corso Calatafimi.

L’uomo era stato ricoverato in gravissime condizioni al pronto soccorso dell’ospedale Civico, dove poi è stato operato per un ematoma subdurale. Secondo una prima ricostruzione si trovava lui alla guida della Vespa Piaggio colpita da un’auto all’altezza di via Pollaci.

Dietro di lui il 39enne C.D., trasportato da un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’Ingrassia. Le sue condizioni sono apparse subito delicate, tanto da costringere i medici a mantenere anche per lui la prognosi riservata. A meno di 24 ore dall’incidente l’uomo è stato portato al trauma center di Villa Sofia e presto potrebbe essere sottoposto a un’operazione chirurgica alla colonna vertebrale.

 Gli agenti dell’Infortunistica della polizia municipale, intervenuti sul posto per effettuare i rilievi di rito, hanno successivamente sequestrato i mezzi coinvolti nell’incidente per ulteriori accertamenti. Grazie alle perizie tecniche e alle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza piazzati in zona, tenteranno di ricostruire l’esatta dinamica che ha portato al violento impatto di ieri.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top