Ultime Notizie

Non impedirono violenza sessuale su figli: condannati genitori

La seconda sezione del Tribunale di PALERMO ha condannato a 15 anni ciascuno i genitori di tre bambini, che avrebbero subito violenze sessuali da parte di un amico di famiglia, per non avere impedito gli abusi e non aver controllato i propri figli. L’autore delle violenze, palermitano, e’ stato condannato a 24 anni in primo grado e 16 in secondo per aver violentato per mesi i tre fratellini, due dei quali disabili psichici.

Il processo, istruito dal pm Fabiola Furnari, ha avuto input da una segnalazione della Procura dei minori che ha allontanato dalla famiglia d’origine i tre bambini che all’epoca dei fatti avevano 4, 6 e 7 anni. I servizi sociali hanno denunciato le condizioni di estremo degrado in cui vivevano e li ha affidati a una casa-famiglia. Ai responsabili del centro, in cui sono stati accolti, il piu’ grande dei tre bambini ha raccontato le violenze subite dall’uomo che, amico di famiglia, andava a casa delle vittime e si appartava in una stanza con i fratellini e ne abusava. Il bimbo, ritenuto pienamente attendibile, ha riferito di avere anche avvertito i genitori di cio’ che accadeva a lui e i fratelli, ma di non essere stato creduto. Il bambino, durante gli interrogatori, ha piu’ volte manifestato sensi di colpa per non avere difeso i fratellini affetti da deficit psichici e fisici.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top
Notice: Undefined index: pps_open_in_url in /srv/www/vhosts/grandangoloagrigento.it/httpdocs/wp-content/plugins/popup-press/inc/pps_functions.php on line 221