Non si ferma all’alt: arrestato dai carabinieri per detenzione di arma

Non si ferma all’alt: arrestato dai carabinieri per detenzione di arma

0
SHARE
Arresto dei carabinieri (archivio)

Francesco Marino, 63 anni, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri di Marsala per detenzione e porto illegale di arma da fuoco (una pistola revolver a tamburo calibro 38 con diversi colpi all’interno). Marino è stato arrestato dopo essere stato inseguito per le vie del centro di Marsala da due pattuglie del nucleo operativo radiomobile che gli avevano imposto l’alt a un posto di blocco effettuato in via Amerigo Fazio, davanti la stazione ferroviaria cittadina. Il pregiudicato, però, anziché fermarsi, ha tirato dritto accelerando.

Le “gazzelle” dei militari lo hanno raggiunto dopo trecento metri. Marino, sceso dalla sua auto, dopo aver gettato qualcosa vicino a un’aiuola (dove, poi, i carabinieri hanno trovato la pistola), ha tentato, poi, la fuga a piedi, ma è stato bloccato.

 

Perquisito, i carabinieri gli hanno trovato nella tasca dei pantaloni anche un coltello con lama a rasoio lungo oltre 15 centimetri. Il pregiudicato, che ha diversi precedenti penali, è stato rinchiuso nel carcere di Trapani. Il gip del Tribunale di Marsala, dopo l’interrogatorio di garanzia, ha convalidato l’arresto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *