Nove condanne e due assoluzioni al processo Sogeir

Nove condanne e due assoluzioni al processo Sogeir

0
SHARE

Si è chiuso con nove condanne e due assoluzioni, il processo Sogeir scaturito da un’inchiesta della Procura della Repubblica di Sciacca, riguardante il caso di carburante del valore di alcune migliaia di euro e che non sarebbe stato mai erogato e che non era destinato, in ogni caso, al rifornimento dei mezzi della Sogeir, mezzi destinati al trasporto dei rifiuti. L’accusa ipotizzava il reato di appropriazione indebita a carico di dieci dipendenti della società d’ambito, ormai in liquidazione, che svolge il servizio, e di un addetto all’erogazione presso una stazione di servizio carburanti.

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Grazia Scaturro, ha disposto e mesi di reclusione e 400 euro di multa per i riberesi Biagio Ruvolo, di 47 anni; Liborio Ciliberto, di 55 anni; Giuseppe Morreale, di 55 anni; Francesco Marotta, di 61 anni; Emanuele Marsala, di 31 anni; Giuseppe Di Giorgi, di 47 anni; Enzo Clemente, di 55 anni e Cirino Ienna, di 34 anni; 3 mesi di reclusione e 600 euro di multa per Angelo Giuseppe Ienna, di 31 anni.

Assolti Francesco Tavormina, di 54 anni e Giuseppe Lauro, di 59 anni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *