Offre la convivente su sito incontri hot: arrestato

Redazione

Catania

Offre la convivente su sito incontri hot: arrestato

di Redazione
Pubblicato il Mar 20, 2017
Offre la convivente su sito incontri hot: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un catanese di 26 anni, già gravato da precedenti di polizia,  poiché ritenuto responsabile di sfruttamento della prostituzione.

Sono stati i militari del Nucleo Operativo ad evidenziare per poi investigare su quell’annuncio: “Offresi sesso a pagamento – anche di gruppo – con giovane donna”. Uno degli investigatori contattava telefonicamente l’intermediario prendendo un appuntamento. Si presentava in quell’appartamentino di Via Rancore – arredato ad arte per lo specifico utilizzo –  contrattava la cifra per usufruire delle prestazioni sessuali – 100 euro – e nel momento della consegna del danaro faceva scattare le manette ai polsi dello sfruttatore. Nell’altra stanza ad attenderlo una ragazza di appena 20 anni, di origini mauriziane, regolarmente residente in Italia.

L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, è stato relegato  agli arresti domiciliari.


Dal Web


Continua a Leggere

  • Catania

    Sicilia, intesa da 38 milioni tra Regione e 21 comuni delle Madonie

    di Redazione
    Pubblicato il 21 02 2018

    Un protocollo d'intesa che sblocca quasi 38 milioni di euro destinati a diversi interventi nei 21 Comuni delle Madonie. A sottoscrivere il documento il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, il presidente dell'Unione dei Comuni delle Madonie, Pietro Macaluso, e il sindaco di Gangi, Gius..


  • Catania

    Agrigento, lascia sacchetti di riufiti per strada: “pizzicato” e multato di 500 euro

    di Redazione
    Pubblicato il 21 02 2018

    Gli agenti della polizia municipale di Agrigento, impegnati quotidianamente nella lotta contro il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti per strada, hanno "pizzicato" e sanzionato, con una multa da 500 euro, un uomo che ha lasciato la spazzatura in via Papa Luciani, infischiandosene delle più elementa..

    Continua a Leggere

  • Catania

    Lampedusa, tunisini “protagonisti”: tentano di entrare in casa e hotel, un arresto e due denunce

    di Redazione
    Pubblicato il 21 02 2018

    Nelle ultime ore, nel corso dei servizi di prevenzione, i Carabinieri della Stazione di Lampedusa hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, per reati contro il patrimonio, tre tunisini ospiti presso il locale Hot Spot.

    In particolare..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361