Apertura

Omicidio di Palagonia, scena muta del licatese Luigi Cassaro che resta in carcere

E’ stato interrogato dal gup di Caltagirone, che ne ha convalidato l’arresto. Resta in carcere, dunque, Luigi Cassaro, il licatese accusato di aver ucciso a colpi di pistola, lo scorso 23 agosto, Francesco Calcagno, 58 anni, l’uomo assassinato nella sua casa di campagna a Palagonia. Cassaro non ha risposto alle domande del gup e si è avvalso della facoltà di non rispondere, nell’interrogatorio avvenuto ieri mattina. Il licatese è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza dell’abitazione della vittima, che lo ha ripreso nella fase cruenta dell0azione, mentre era intento ad inseguire Calcagno. Sembra che gli investigatori abbiano trovato anche traccia del suo sudore in un berretto che l’assassino indossava al momento dell’omicidio, berretto che era stato perso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top