Omicidio di Palagonia: “Scena raccapricciante, autopsia conferma violenza sessuale su donna”

Omicidio di Palagonia: “Scena raccapricciante, autopsia conferma violenza sessuale su donna”

0
SHARE
Vincenzo Solano e Mercedes Ibanez, le vittime

“La scena del crimine e’ raccapricciante, nella casa c’erano macchie di sangue dappertutto. Questo testimonia l’indole criminale da parte del giovanissimo ragazzo che ha solo 18 anni. Ci sono elementi talmente gravi che in breve tempo, ritengo, porteranno ad una sentenza di condanna”. Lo ha detto il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, che ha incontrato la stampa per fare il punto sulle indagini sull’omicidio di Vincenzo Solano, 68 anni, e della moglie Mercedes Ibanez, 70 anni, uccisi nella loro villa in via Palermo, a Palagonia, nel Catanese. Per il duplice omicidio e’ stato arrestato Mamadou Kamara, 18 anni, cittadino della Costa d’Avorio, ospite del Cara. “Quando commette il duplice omicidio – aggiunge il magistrato -, si cambia di vestiti, mette tutto in uno zaino e fa rientro al Cara”.
“Dall’accertamento autoptico e’ stato riscontrato con certezza che l’ivoriano ha abusato della donna”. Lo ha affermato il procuratore Giuseppe Verzera nel corso della conferenza stampa sulle indagini sull’omicidio dei due coniugi a Palagonia. Nella richiesta di convalida del fermo, convalidata dal Gip, compare anche il capo di imputazione per la violenza sessuale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *