Omicidio di Teresa Costanza e del fidanzato: continuano indagini tra dubbi ed...

Omicidio di Teresa Costanza e del fidanzato: continuano indagini tra dubbi ed ipotesi

0
SHARE

Continuano le indagini senza sosta da parte degli inquirenti per dipanare la matassa e, per certi versi, l’intrigo del duplice omicidio di Pordenone che ha coinvolto, purtroppo, l’agrigentina Teresa Costanza e il suo fidanzato, il sottufficiale dell’esercito, Trifone Ragone, uccisi lo scorso 17 marzo a Pordenone.

Secondo quanto riporatato durante la puntata della trasmissione televisiva Pomeriggio 5, resisterebbe al momento l’ipotesi del delitto passionale anche se gli inquirenti non sarebbero poi così convinti della sua validità. Si tratterebbe quindi di una ipotesi “caldeggiata dagli inquirenti per distogliere l’attenzione mediatica e potersi dedicare ad altre piste investigative legate a questioni economiche”.

Sulas ha poi sottolineato l’ipotesi molto concreta che il killer dei due fidanzati abbia agito con l’aiuto di un complice, che lo avrebbe aspettato fuori dal parcheggio del centro sportivo a bordo di un’auto con motore acceso, per portarlo via in pochi secondi dopo il delitto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY