Apertura

Omicidio di Teresa Costanza e del fidanzato: trovato Dna misto su vestiti di Ruotolo

Una clamorosa indiscrezione relativa all’inchiesta sul duplice omicidio di Pordenone giunge dal settimanale Giallo, che scrive della acquisizione di un profilo genetico misto sugli abiti sequestrati a Giosuè Ruotolo, commilitone di Trifone accusato del delitto, lo riporta il sito di informazione urbanpost.it.

Nello specifico, si tratterebbe della presenza di tracce di Dna riconducibili ad almeno due persone che al momento non sarebbero state ancora identificate. Per venire a conoscenza della loro identità gli esperti del Ris che stanno effettuando i dovuti accertamenti sui reperti sequestrati al militare di Somma Vesuviana unico indagato per l’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, dovranno estrapolare i singoli profili della traccia genetica isolata sui vestiti, e ciò potrà avvenire solo in presenza di entrambi la parti, ovvero dell’accusa e della difesa.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top