Omicidio di Teresa e Trifone: è giallo sulla scomparsa di un’amica dell’agrigentina

Omicidio di Teresa e Trifone: è giallo sulla scomparsa di un’amica dell’agrigentina

0
SHARE
Teresa Costanza e Trifone Ragone

Sarebbe irreperibile da settimane l’amica di Teresa Costanza, la 30enne assassinata insieme al suo fidanzato, il 29enne Trifone Ragone, il 17 marzo scorso, nel parcheggio del Palazzetto dell Sport di Pordenone. La donna avrebbe fatto perdere le sue tracce dopo essere stata interrogata dagli inquirenti in merito al giallo della coppia uccisa.

Secondo clamorose indiscrezioni pubblicate dal settimanale Giallo, la ragazza in passato sarebbe stata minacciata di morte, ed era anche molto amica di Gianfranco Manconi, il pesista sardo morto suicida il 17 febbraio 2015, istigato a farlo da qualcuno che lo teneva sotto torchio da tempo, stando alla recente denuncia fatta dai suoi familiari.

Teresa e Trifone, l’amica irreperibile e il pesista Manconi: esiste forse uncollegamento tra le loro vite e le vicende che li riguardano? Questo è l’interrogativo posto dal settimanale. Pista investigativa che sarebbe al vaglio della Procura di Pordenone, giacché niente è escluso e sul giallo aleggia ancora il più totale mistero, né esistono ad oggi degli indagati. Al momento non si sa molto di questa amica di Teresa di cui si sono perse le tracce; certo è che ha cancellato il suo profilo Facebook e cambiato il numero di cellulare. Perché? Teme forse di aver rivelato ‘troppo’ agli investigatori? Per quale motivo non risponde nemmeno agli amici più cari? È sempre più fitto il mistero sul giallo dei fidanzati di Pordenone. (urbanpost.it)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *