Omicidio Loris, nonno Veronica: “Ha detto la verità ma non le credono”

Redazione

Cronaca

Omicidio Loris, nonno Veronica: “Ha detto la verità ma non le credono”

di Redazione
Pubblicato il Ott 18, 2016

“Veronica come sempre ha detto la verita’, ma come sempre non le credono. Ma noi non ci arrendiamo. Io ho una grande voglia di combattere e non lascero’ mai da sola mia figlia fino a che avro’ vita”. Lo ha detto Francesco Panarello, nonno materno di Loris, tornando sulla sentenza di ieri del gup di RAGUSA che ha condannato la donna a trent’anni di reclusione per l’omicidio del bambino. “Ho apprezzato molto e condiviso – ha aggiunto – il grande lavoro professionale e il massimo impegno dell’avvocato Francesco Villardita nel difendere Veronica. Ha preannunciato ricorso e lo faremo, troveremo finalmente un giudice che le credera’ e le dara’ ragione. Noi non ci fermiamo: l’avvocato va avanti e io gli sto sempre dietro”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361