Omicidio Loris, oggi in aula parla Veronica Panarello: il suocero verso l’archiviazione

Omicidio Loris, oggi in aula parla Veronica Panarello: il suocero verso l’archiviazione

0
SHARE
Veronica Panarello con il marito il giorno del ritrovamento di Loris

Si torna in aula, questa mattina alle 9, nel processo che si sta celebrando con rito abbreviato subordinato alla perizia psichiatrica e che vede come imputata Veronica Panarello, mamma accusata di avere ucciso il 29 novembre del 2014 con premeditazione il figlio Loris Stival e di averne occultato il corpicino a Santa Croce Camerina, nel Ragusano.

L’udienza si celebra al Tribunale di Ragusa, davanti al Gup, Andrea Reale.

La donna ha chiamato anche il nonno del bimbo, Andrea Stival: secondo la Panarello il suocero avrebbe materialmente ammazzato il piccolo.

Oggi quindi e’ in programma un’udienza nel corso della quale Veronica Panarello ha annunciato di volere fare delle dichiarazioni. Sara’ affiandata dall’avvocato Francesco Villardita.

In aula e’ attesa la presenza del marito di Veronica, Davide Stival con l’avvocato Daniele Scrofani, parte civile come Andrea Stival che e’ assistito dall’avvocato Francesco Biazzo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY