Omicidio Teresa e Trifone, testimone: “Ho sentito tre spari e visto una...

Omicidio Teresa e Trifone, testimone: “Ho sentito tre spari e visto una donna di mezza età”

Condividi
Teresa Costanza e Trifone Ragone

Aperta con la testimonianza di Stefano Protani, il pesista che frequentava la stessa palestra di Teresa Costanza e Trifone Ragione e loro amico, la settima udienza in Corte d’Assise a Udine del processo a Giosue’ Ruotolo, unico imputato per l’omicidio della coppia di fidanzati, il 17 marzo 2015 nel parcheggio del palazzetto dello sport di Pordenone. Quella sera, dopo l’allenamento Protani era uscito dalla palestra insieme a Teresa e Trifone. Si sono rapidamente salutati e poi Protani si e’ infilato nella sua macchina dopo aver deposto il borsone nel portabagagli. ”Stavo facendo retromarcia – ha spiegato – quando a meta’ manovra ricordo che ho sentito tre colpi. Ho spento l’autoradio e mi sono guardato intorno. Non ho visto nulla e ho pensato che fossero stati dei ragazzini che lanciavano i petardi. E sono ripartito”. Protani nell’allontanarsi dal parcheggio e’ passato vicino alla macchina della coppia ”e mi e’ parso – ha precisato – di vedere i capelli di lei verso il vetro, ma ho pensato che stessero pomiciando”. E sul lato opposto della carreggiata di sinistra, ”affiancata alla cabina elettrica”, ha visto “un’Audi A3 Sportback di colore grigio chiaro metallizzato, con le luci di posizione accese con a bordo una persona che mi e’ parsa una donna di mezza eta'”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *