Operaio di Licata morto per calcolosi in ospedale, ieri i funerali: moglie e figli in lacrime per l’ultimo addio

Redazione

IN EVIDENZA

Operaio di Licata morto per calcolosi in ospedale, ieri i funerali: moglie e figli in lacrime per l’ultimo addio

di Redazione
Pubblicato il Giu 9, 2018
Operaio di Licata morto per calcolosi in ospedale, ieri i funerali: moglie e figli in lacrime per l’ultimo addio

Si sono svolti ieri, nella Chiesa Madre di Licata, i funerali di Angelo Mugnos, l’operaio di 52 anni morto circa un mese fa all’ospedale di Agrigento, sembra, per una banale calcolosi renale.

Tantissime le persone che hanno voluto stringersi intorno alla famiglia dell’uomo. In particolare, affranti dal dolore, a ricevere l’affetto dei presenti, vi erano la moglie i due figli.

Sulla vicenda riguardante la morte di Mugnos è in corso un’inchiesta della Procura della Repubblica di Agrigento che ha iscritto sul registro degli indagati una ventina di persone tra medici e infermieri degli ospedali di Gela, Licata e, infine, di Agrigento. L’ipotesi di reato per cui si indaga è quella di omicidio colposo.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04