Operazione “Saldi sicuri” della GdF: controlli e multe a negozi

Redazione

Cronaca

Operazione “Saldi sicuri” della GdF: controlli e multe a negozi

di Redazione
Pubblicato il Gen 23, 2016
Operazione “Saldi sicuri” della GdF: controlli e multe a negozi

Operazione “saldi sicuri” della Guardia di Finanza di MESSINA. L’attivita’ delle Fiamme Gialle ha avuto inizio prima dell’avvio delle vendite di fine stagione, attraverso mirati controlli dei prezzi di vendita dei beni di largo consumo, effettuati nel corso della normale attivita’ di servizio, che hanno consentito di rilevare gli importi effettivi riportati sui prodotti esposti in vetrina e su quelli all’interno dei locali. Una volta iniziati i saldi sono stati eseguiti dei riscontri per verificare che il prezzo di partenza dei beni in promozione, cui applicare la percentuale di sconto, corrispondesse a quello precedente all’avvio delle vendite promozionali.

L’attivita’ ha portato alla scoperta di alcuni esercenti che avevano aumentato i prezzi rispetto a quelli normalmente praticati prima del saldo, applicando cosi’ una riduzione fittizia rispetto a quella reale e traendo in inganno i clienti, convinti di aggiudicarsi beni a prezzi ancor piu’ vantaggiosi.

E’ stato rilevato, ad esempio, che alcuni capi d’abbigliamento che apparivano scontati del 40% lo erano, in realta’, solo del 15%, in quanto il prezzo originario esposto sull’etichetta su cui applicare la percentuale di sconto era stato aumentato. In altri casi i ribassi effettivamente praticati erano pari a zero. Le Fiamme gialle, complessivamente, hanno eseguito ventisei ispezioni che sono state effettuate soprattutto all’interno di negozi di abbigliamento e calzature, situati sia nel centro citta’ che in periferia. Elevate in quattro casi, a carico di altrettanti esercenti, sanzioni amministrative per un totale 15.200 euro.


Dal Web


  • Cronaca

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Cronaca

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361