Ore di speranza per Gabriele: niente musica nei locali della movida di...

Ore di speranza per Gabriele: niente musica nei locali della movida di Agrigento

6.643 views
0
SHARE
Gabriele Chiaramonte

Continua la lotta di Gabriele Chiaramonti, l’agrigentino rimasto coinvolto domenica scorsa in un terribile incidente stradale, mentre viaggiava a bordo della sua Smart con la fidanzata, nei pressi di Menfi.

Sono ore di apprensione e di speranza per Gabriele e per tutta la città di Agrigento. Speranza alimentata dalle notizie che arrivano dall’ospedale di Villa Sofia a Palermo, dove il 36enne si trova ricoverato e dove ha già subito un delicato intervento al cervello.

I medici, ieri, hanno detto che il giovane, che si trova in coma farmacologico, ha dato risposte positive agli stimoli. Gabriele non si è ancora risvegliato dal coma farmacologico e la prognosi rimane riservata e le sue condizioni, fino a ieri notte, non lo rendono operabile. I medici stanno effettuando il cosidetto drenaggio al cervello.

Gabriele è molto conosciuto ad Agrigento per via della sua attività lavorativa nella movida della città e proprio questa notorietà ha portato tantissimi giovani e meno giovani a stringersi attorno alla famiglia nella preghiera e nelle testimonianze di affetto. Un segno di vicinanza è da considerare la decisione dei locali notturni di sospendere ogni manifestazione musicale in attesa del suo “risveglio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *