Palermo, si scaglia contro agenti polizia penitenziaria e tenta la fuga

Redazione

Palermo

Palermo, si scaglia contro agenti polizia penitenziaria e tenta la fuga

di Redazione
Pubblicato il Ott 9, 2018
Palermo, si scaglia contro agenti polizia penitenziaria e tenta la fuga

Ieri a Palermo, un detenuto maggiorenne dell’IPM Malaspina  – il cui comandante è il commissario capo coordinatore Francesco Cerami – ricoverato presso il reparto psichiatrico dell’Ospedale “G.F. Ingrassia” dove era piantonato in TSO da due poliziotti penitenziari, si è scagliato contro il personale tentando la fuga dal nosocomio.

A darne notizia è il segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Sicilia Gioacchino Veneziano, che manifesta preoccupazione per l’ennesimo atto di aggressione rivolto al personale.

“Occorre rilevare, ancora una volta – sottolinea –che se il peggio è stato evitato lo si deve solo alla reazione pronta e fulminea degli agenti”.

“Lo stesso detenuto mentalmente instabile – aggiunge – si era già reso protagonista di un episodio simile nei confronti di quattro poliziotti penitenziari in servizio presso l’IPM, tentando persino di aggredire il comandante di reparto”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04