Palermo, tentano di bloccare arresto di due parenti: manette per loro

Redazione

Cronaca

Palermo, tentano di bloccare arresto di due parenti: manette per loro

di Redazione
Pubblicato il Mag 18, 2016
Palermo, tentano di bloccare arresto di due parenti: manette per loro

Avrebbero ostacolato l’arresto di due spacciatori e per questo sono state arrestate dalla Squadra mobile di Palermo con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Sono Antonino Intravaia, 27 anni, e Salvatore Vitale, 53 anni, intervenuti a difesa di due fermati, i fratelli Rosario e Nicolas Alessio Intravaia, 23 e 28 anni, nella cui abitazione la polizia ha trovato circa 50 grammi di hashish.

Mentre gli agenti portavano in questura i due, sono stati avvicinati in strada da Vitale (consuocero di uno dei due fermati) e da Antonino Intravaia (fratello dei due), che si sono scagliati contro gli agenti.

Ne e’ nata una colluttazione e gli aggressori sono stati sostenuti da numerosi astanti e familiari giunti sul posto prima dell’intervento di altri equipaggi della polizia


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361