Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, A testa alta:” Ancora nessun elenco dei beni confiscati”

di Redazione
Pubblicato il Feb 26, 2016
Palma di Montechiaro, A testa alta:” Ancora nessun elenco dei beni confiscati”

Ancora nessuna risposta da parte dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, alla richiesta – avanzata da “A testa Alta“, sezione di Palma di Montechiaro – volta ad ottenere l’elenco dei beni definitivamente confiscati e trasferiti al Comune di Palma di Montechiaro, con tutte le informazioni previste dalle normative vigenti.

Diversi solleciti all’Agenzia Nazionale sono rimasti senza riscontro. Inevitabile, a questo punto, la richiesta di accesso civico, ex art. 5, D.Lgs. n. 33/2013, diretta al Comune di Palma di Montechiaro, nel cui sito istituzionale non risulta pubblicato, nella specifica sottosezione “amministrazione trasparente”, l’elenco dei beni confiscati con i dati di cui all’art. 48, terzo coma, lett. c), D.Lgs. n. 159/2011.

Conoscere in anticipo i dati relativi alla consistenza, alla destinazione e all’utilizzazione dei beni sottratti ai mafiosi, nonché, in caso di assegnazione a terzi, i dati identificativi del concessionario e gli estremi, l’oggetto e la durata dell’atto di concessione, rappresenta, per “A testa alta”, rappresentata a Palma di Montechiaro da Carmen Piritore, il punto di partenza per tutte quelle associazioni che intendono utilizzare una struttura confiscata nel territorio palmese per sviluppare iniziative progettuali di grande valore sociale.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361