Palma di Montechiaro, abusivismo: chiusa prima fase demolizioni, 900 immobili da abbattere

Palma di Montechiaro, abusivismo: chiusa prima fase demolizioni, 900 immobili da abbattere

0
SHARE

E’ terminata la prima fase di demolizioni di immobili abusivi a Palma di Montechiaro (Ag). Rispetto al previsto sono stati soltanto due i portici ed altrettante recinzioni, che erano stati chiusi abusivamente, di palazzine dell’Istituto autonomo case popolari ad essere rasi al suolo. Per altri due portici i proprietari si sono mossi in maniera autonoma. “Chiedo a tutti gli interessati – ha detto il sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato – di prendere in considerazione l’ipotesi di intervenire autonomamente, evitando di sottostare agli addebiti che vengono fatti agli autori degli abusi con l’esecuzione delle demolizioni da parte del Comune”. Il Comune dopo aver stipulato un protocollo di intesa con la Procura di AGRIGENTO aveva stanziato, per questa prima tranche di demolizioni, poco meno di 24 mila euro. Adesso sara’ necessario fare il calcolo delle economie, derivanti da demolizioni autonome, ed impegnare nuovi fondi per procedere ulteriormente. A Palma di Montechiaro sono circa 900 i beni abusivi da radere al suolo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY