Palma di Montechiaro, “droga nascosta nella spazzatura”: convalidato l’arresto di un agricoltore

Redazione

Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, “droga nascosta nella spazzatura”: convalidato l’arresto di un agricoltore

di Redazione
Pubblicato il Mar 8, 2018
Palma di Montechiaro, “droga nascosta nella spazzatura”: convalidato l’arresto di un agricoltore

Il gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha convalidato l’arresto, ma ha disposto l’obbligo di dimora a Palma di Montechiaro, nei confronti di Francesco Bonsignore, bracciante agricolo di 52 anni, che a seguito di una perquisizione sarebbe stato trovato in possesso di circa un etto di marijuana nascosta in un cesto utilizzato per raccogliere la spazzatura, ubicato nel garage dell’abitazione, e per questo finito in manette.

Accolte, in tal modo le istanze della difesa dell’uomo che è indagato per il reato di detenzione di sostanza stupefacenti ai fini dello spaccio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361