Palma di Montechiaro: “Minacciò vigile urbano”, Comune è parte civile

Palma di Montechiaro: “Minacciò vigile urbano”, Comune è parte civile

0
SHARE

Il Comune di Palma di Montechiaro ha deciso di costituirsi parte civile nel processo nei confronti di un palmese, Salvatore Vella, accusato di aver minacciato di morte il comandante dei Vigili urbani del comune del Gattopardo. Il processo ha avuto inizio due giorni fa e l’amministrazione ha depositato la richiesta di costituzione di parte civile che è stata accolta dal giudice. La vicenda riguarda presunte minacce nei confronti del comandante della polizia municipale, Salvatore Damanti, che il palmese imputato avrebbe proferito in occasione della giornata del Venerdì Santo passato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *